Meglio materasso a molle o in lattice

materasso a molle

Quando si deve scegliere un materasso la gamma è talmente vasta che è davvero difficile prendere una decisione se non si hanno le idee chiare su quello che si vuole.

Una delle possibilità di scelta è quella tra materasso a molle ed il materasso in lattice. Meglio uno o l’altro?

La risposta è: dipende. Dipende dalle esigenze di ognuno di noi.

Ogni materasso ha le sue peculiarità e le sue caratteristiche che lo rendono adatto a chi ha determinate esigenze, quindi per qualcuno potrebbe essere migliore il materasso a molle rispetto al materasso in lattice e mentre qualcun altro potrebbe preferire il materasso il lattice. Vediamo quindi le caratteristiche del materasso a molle e del materasso in lattice cosi da capire se per te è meglio il materasso a molle o in lattice.

Materasso a molle

Il materasso a molle rappresenta sicuramente il materasso tradizionale. Un materasso che viene scelto anche da chi ama l’innovazione perché, in realtà, pur restando legato alla tradizione anche il materasso a molle si è evoluto.

I materassi a molle si dividono sostanzialmente in materassi a molle tradizionali e materassi a molle indipendenti.

Materassi a molle tradizionali

Il materasso a molle tradizionali è caratterizzato da una struttura interna uniforme che contiene molle uguali tra loro, questo può rappresentare uno svantaggio in quanto anche una sola molla difettosa o che cede può influenzare tutto il materasso. Rispetto al passato sono oggi disponibili modelli con strati superficiali realizzati in memory che rappresentano un giusto compromesso per chi non riesce a decidere.

Materassi a molle indipendenti insacchettate

I materassi a molle possono essere anche a molle “insacchettate ed indipendenti”, cosi da garantire un sostegno differenziato a seconda della zona del corpo. Questo tipo di materasso rappresenta la perfetta fusione tra il sostegno ottimale del materasso a molle tradizionali e l’ergonomia del materasso in schiuma.

Materassi a micro molle indipendenti ad accoglienza progressiva

I materassi a molle insacchettate ad accoglienza progressiva, rappresentano una vera e propria evoluzione dei materassi a molle indipendenti, vantano un sistema ad accoglienza progressiva che accoglie, sostiene ed asseconda  il corpo.

Materassi in  lattice

materasso lattice

Il materasso in Lattice è composto da due semplici elementi: una lastra di Lattice e una Fodera esterna imbottita. La qualità principale del lattice è l’anallergicità

Ci sono diversi modelli di materassi in lattice

Materassi in Lattice naturale

I Materassi in Lattice naturale sono sicuramente tra i materassi in lattice migliori in assoluto. Assicurano comfort e massima elasticità. Presentano lo svantaggio del costo più elevato rispetto ai materassi realizzati in lattice sintetico.

Materassi in lattice sintetico

I Materassi in lattice sintetico rispetto ai materassi in lattice naturale sono più economici pur mantenendo i vantaggi del lattice. La qualità rispetto al lattice naturale è ovviamente inferiore.

Materassi in lattice misto

I Materassi in lattice misto rappresentano il giusto compromesso tra i modelli precedenti. Sono realizzati con un mix di materiale naturale e sintetico, la qualità è certamente superiore rispetto ai materassi in lattice sintetico ed il prezzo è inferiore rispetto ai Materassi in Lattice naturale

Materasso a molle VS materasso in lattice

la scelta tra un materasso a molle ed un materasso in lattice è veramente soggettiva e dipende da tutta una serie di fattori. Nella scelta tra le due tipologie di materassi occorre analizzare diversi fattori:

  • di che portata e sostegno abbiamo bisogno?
  • soffriamo di particolari allergie?
  • abbiamo il contenitore sotto il letto o c’è sufficiente aerazione?
  • abbiamo problemi di schiena?

Una volta trovata la risposta a queste domande occorre analizzare e confrontare vantaggi e svantaggi delle due tipologie di materasso.

Vantaggi del materasso in lattice:

  • Anallergicità
  • Elasticità’
  • Ergonomicita’
  • Traspirazione
  • Igiene
  • Durata nel tempo
  • Mantenimento della temperatura ideale

Svantaggi del materasso in lattice

  • E’ soggetto alla formazione di muffe se viene utilizzato con un letto che non ha una sufficiente aerazione sotto
  • Non è adatto a chi è allergico lattice stesso.

Vantaggi del materasso a molle

  • Alta possibilità di scelta tra modelli con zone differenziatee modelli con strati superficiali in memory.
  • È traspirante.
  • Si può scegliere per i materassi con le molle indipendenti si adattano seguendo la linea del corpo.
  • È più economico rispetto.

Svantaggi del materasso a molle

  • Per i modelli a molle tradizionali Se cede una sola molla ne risente tutto il materasso.
  • Nei modelli matrimoniali si  risente di ogni movimento del partner.
  • Le molle indipendenti e insacchettate sono piuttosto delicate,
  • i materassi economici se non hanno rinforzi ai fianchi potrebbero cedere molto presto.

Tornando alla domanda iniziale: meglio materasso a molle o in lattice? Il materasso è una scelta soggettiva e molto personale, è l’alleato del nostro riposo ed è fondamentale scegliere una tipologia che ci aggradi.

Indipendentemente dalla scelta è importante affidarsi ad un materasso di qualità che possa sopperire agli svantaggi e che possa soddisfare le esigenze di ognuno. E con la vasta gamma di scelta che si ha a disposizione è davvero impossibile non trovare il modello che fa per noi.

COSA NE PENSANO I NOSTRI LETTORI.
TI E' PIACIUTA LA NOSTRA GUIDA? DAGLI UN VOTO
[Totale: 0 Media: 0]

Cosa ne pensi?