Materasso in lattice singolo

materasso lattice singolo

La scelta del materasso giusto è una scelta fondamentale perchè da questa dipende la qualità del nostro riposo. Quando si deve scegliere il materasso adatto per il letto matrimoniale occorre vagliare dei fattori che, generalmente, interessano due persone (di solito una coppia), ma quando la scelta del materasso riguarda il letto singolo, allora la decisione riguarda un solo soggetto ed è pertanto ancora più semplice.

Se si è già orientati per il materasso in lattice sarà dunque necessario decidere per il modello e la marca del materasso in lattice singolo.

Caratteristiche materasso in lattice

Il materasso in lattice  è composto da una lastra di Lattice e una Fodera esterna imbottita. La caratterista principale del materasso in lattice è l’anallergicità. Il lattice vanta infatti proprietà anallergiche e antibatteriche: la sua struttura a microcelle contrasta la formazione degli acari della polvere. La sua anallergicità è chiaramente dichiarata dall’istituto Superiore della Sanità.

Ma questa non è l’unica peculiarità di questo materasso. Il lattice è infatti molto elastico e ha la capacità di tornare immediatamente alla sua forma di origine. Si tratta quindi di un materasso ergonomico. Inoltre il materasso in lattice, singolo o matrimoniale, garantisce la massima igiene in quanto ha la capacità di contrastare la formazione di batteri. Altro aspetto da non sottovalutare è la durata nel tempo: il materasso in lattice, soprattutto nei materassi a zone, è ottima. Il materasso in lattice è inoltre molto apprezzato per la proprietà di mantenere la temperatura ideale. Risulta infatti perfetto sia per chi tende a sudare troppo sia per chi , al contrario, soffre il freddo durante la notte.

Se si ha un sonno movimentato il materasso in lattice rappresenta la scelta ideale in quanto agevola i movimenti del corpo durante il sonno senza ostacolarli.

I letti singoli, affinché garantiscano una resa ottimale, dovrebbero avere le foche in legno ed essere privi di contenitore.

Quando scegliere un materasso in lattice singolo

In primis la scelta di un materasso in lattice singolo dovrebbe essere fatta da chi soffre di allergie. Ma anche chi cerca un buon sostegno ma non vuole orientarsi sul materasso a molle (che è decisamente quello che offre il sostegno migliore). Chi ha un sonno movimentato, tende a muoversi molto durante la notte ed a cambiare spesso posizione troverà un valido alleato nel materasso in lattice. Il materasso in lattice è inoltre adatto a chi è freddoloso o a chi, al contrario, tende a sudare durante la notte: regola e mantiene la temperatura corporea offrendo quindi ancora più comfort a vantaggio di un riposo completo.

Come scegliere materasso singolo lattice

Scegliere il materasso giusto non è facile. Nella scelta occorre valutare alcuni parametri, alcuni dei quali sono fondamentali se si vuole un materasso valido.

La qualità, ad esempio, è un aspetto che non può essere trascurato e non può certo rappresentare un compromesso. Quindi è sempre preferibile, con un budget limitato, orientarsi per modelli meno costosi ma sempre di qualità oppure attendere le offerte dei vari marchi.

Premesso questo la scelta può avvenire per la tipologia di lattice, per il rivestimento esterno, per le dimensioni e per la portanza. Vediamo i singoli parametri.

Tipologia di lattice

Si può,scegliere, tra lattice lattice di gomma naturale, il lattice di gomma sintetica o il lattice misto o ibrido. Ecco nel dettaglio le loro caratteristiche. I materassi singoli in lattice naturale sono sicuramente i materassi in lattice migliori in assoluto. Garantiscono massimo comfort e massima elasticità. Presentano però un costo più elevato rispetto ai materassi realizzati in lattice sintetico o misto. Il materasso in lattice sintetico singolo è sicuramente più economico rispetto a quello realizzato in lattice naturale ma conserva comunque le proprietà ed i vantaggi del lattice naturale. Il materasso in lattice singolo realizzato in lattice misto è tra i modelli più diffusi in quanto rappresenta un giusto compromesso tra materassi in lattice naturale e materassi in lattice sintetico. Contiene al suo interno materiali naturali e sintetici. Il prezzo è accessibile e la qualità certamente superiore rispetto ai materassi in lattice sintetico

Rivestimento esterno

Il rivestimento esterno è importantissimo: la scelta può essere fatta tra cotone, poliestere, viscosa. Se si soffre di allergie è sempre bene orientarsi sul cotone naturale. E’ sempre meglio optare per un rivestimento estraibile e lavabile.

Portanza

La portanza del materasso è il  grado di resistenza che il materasso oppone al peso della persona che lo usa. La portanza si esprime in rigidità. E’ bene scegliere una portanza adeguata al proprio peso.

Dimensioni

Le dimensioni standard del materasso singolo sono 80×190 cm ma si possono trovare anche misure diverse ossia: 80×200 cm, 90×190 cm, 90 x 200 cm. Nella scelta occorre ovviamente tenere in considerazione le misure del letto.

Materasso in lattice singolo prezzo

Il prezzo è un altro parametro di scelta. il prezzo di un materasso in lattice singolo varia in base al marchio, al tipo di lattice, alle misure ed al tipo di rivestimento.

Come già precisato nella scelta del materasso in lattice singolo occorre considerare sempre la qualità come una priorità assoluta. Per questo motivo è importante valutare sempre la composizione del materasso. Un materasso di qualità vi garantirà un riposo ottimale che si traduce in uno stile di vita decisamente migliore.

COSA NE PENSANO I NOSTRI LETTORI.
TI E' PIACIUTA LA NOSTRA GUIDA? DAGLI UN VOTO
[Totale: 0 Media: 0]

Cosa ne pensi?