Il materasso Memory Foam

materasso memory-foam-

fonte thanshoes

Che cos’è il materasso memory foam

Lo dice la parola stessa “memoria”(memory) e “schiuma” (foam), in effetti è questa la tecnologia con la quale sono stati realizzati questi materassi, una tecnologia che consente loro di mantenere in memoria la forma del corpo.  La loro caratteristica è quella di prendere la forma del corpo, garantendo una distribuzione del peso ideale e quindi un miglior riposo. E’ il calore del corpo che consente la “deformazione personalizzata” del materasso che viene mantenuta in memoria dallo stesso per alcuni minuti consentendo, ad ogni cambio di posizione, un riadattamento del materasso al corpo.

Riassumendo il materasso memory foam è in grado di:

  • auto modellarsi con l’azione termica del corpo;
  • assorbire il peso del corpo
  • distribuire il peso del corpo in maniera bilanciata
  • ridurre al minimo i punti di pressione

Migliori offerte per acquistare online un Materasso Memory Foam

Più venduti - Posizione n. 1
Miasuite - Materasso Singolo in Memory Foam 80x190 alto 22 Cm con Dispositivo Medico ortopedico e rivestimento anallergico ed antiacaro ideale per letto singolo, materasso in memory foam da 4 cm e waterfoam da 17 Cm, Materasso Easy
  • Il materasso è in memory foam e water foam e misura 80 x 190 x 22 cm. E' classificato come dispositivo medico ed ha una garanzia di 15 anni.
  • All'interno del materasso è presente uno strato di memory foam alto 4 centimetri ed una lastra di supporto in water foam alta 17 centimetri, il rivestimento esterno è alto circa 1 centimetro.
  • E' adatto a tutte le reti di misura singola classica (80x190 cm.) ed essendo ortopedico è adatto per il sollievo dei dolori alla schiena. Tutte le materie prime sono realizzate in italia.
  • Il rivestimento del materasso è completamente anallergico antiacaro e traspirante, infatti tutte le materie prime utilizzate sono certificate oeko-tex
  • Il materasso è classificato come dispositivo medico classe 1.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Materasso Memory Matrimoniale modello Top Air misura 160x190 Alto 25 cm con Dispositivo medico classe 1 detraibile con 7 zone differenziate e Rivestimento Aloe Vera con guanciali TULIP MED in omaggio
  • Materasso Matrimoniale memory foam 160x190 Altezza 25 cm con rivestimento Aloe Vera con Dispositivo medico classe 1 detraibile GUANCIALI TULIP MED IN OMAGGIO
  • Rivestimento esterno Aloe Vera, Antiacaro Anallergico antistatico
  • Strato in memory foam da 5 cm
  • Materie prime utilizzate, tutte certificate Oeko-Tex . Garanzia 10 Anni
  • Spedito arrotolato sottovuoto con doppia protezione.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
Baldiflex - Correttore Materasso in Memory Fresh Topper Matrimoniale 160 x 190 h 6 - Fodera in Aloe Vera
  • In Memory Foam. Fresca sensazione grazie al Memory Fresh
  • Altezza: h 6
  • Completamente Sfoderabile
  • Garanzia Baldiflex
  • Fodera in Aloe Vera
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
Baldiflex - Materasso Matrimoniale Memory Plus Top 4 Strati 160 x 190 cm Alto 25 cm - Rivestimento Sfoderabile Aloe Vera Cus. Saponetta Incl.
  • Strato in MEMORY FOAM da 5 cm + tre strati di Waterfoam a portanza differenziata
  • Materasso con rivestimento Altezza 25
  • Fodera in Aloe Vera Sfoderabile con Fascia Areazione 3D
  • Cus. Saponetta Memory Foam Incl.
  • Garanzia 10 anni Baldiflex - TUTTE LE MATERIE PRIME UTILIZZATE SONO CERTIFICATE E RISPETTANO I PIU' ALTI STANDARD DI CONTROLLO
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
Materasso Matrimoniale Memory LA ROSA DEI VENTI Misura 160x190 Alto 25 cm Rivestimento ALOE VERA SILVER SFODERABILE con fascia FULL 3D AIR e FRESH AIR TECHNOLOGY
  • Materasso Matrimoniale memory foam 160x190 Altezza 25 cm con rivestimento sfoderabile. - Le lastre interne sono state progettate con sistema di foratura verticale e orizzontale per una massima...
  • Sagomatura ad onda in memory foam che ne migliora la traspirazione con effetto massaggiante alto 4,5cm
  • Rivestimento ALOE VERA - SILVER con imbottitura FRESH sfoderabile con ZIP perimetrale con fascia perimetrale, FULL 3D AIR e maniglie di presa lavabile in lavatrice a 40°
  • Ricamo su fascia 3D AIR. Sistema FRESH TECHNOLOGY con fori di areazione sotto strato memory per massimizzare la traspirabilità del prodotto. Rigidità: Media
  • Materie prime utilizzate, tutte certificate Oeko-Tex. Garanzia 10 Anni. Dispositivo medico classe 1 detraibile.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 6
Baldiflex Materasso Matrimoniale Easy 2.0 in Memory Foam, Ortopedico, Antiacaro, 160x190x22cm
  • Materasso Matrimoniale Ortopedico in memory e waterfoam Misura 160x190 altezza 22cm
  • Composto da lastra in memory e lastra in waterfoam pantografate ad onde
  • Rivestimento anallergico, antiacaro, traspirante, comode maniglie
  • Garanzia 10 anni Baldiflex, Made in Italy
  • TUTTE LE MATERIE PRIME UTILIZZATE SONO CERTIFICATE OEKO-TEX E RISPETTANO I PIU' ALTI STANDARD DI CONTROLLO

Da cosa è composto il materasso memory foam

Il  materasso memory foam è formato da due strati di materiale che sono sovrapposti tra loro: il primo è  termosensibile l’altro è costituito da poliuretano espanso. E’ proprio la sinergia di questi due strati a consentire al materasso di mantenere in memoria le forme del corpo (in modo particolare della schiena).

Come funziona il materasso memory foam

Il materasso, senza esercitare alcuna pressione, si adatta perfettamente alla forma del corpo riempiendo gli spazi vuoti e tornando poi alla posizione iniziale senza pericolo di deformazioni.

E’ il calore del corpo che consente al materasso di seguire le nostre posizioni. Il materiale termosensibile diviene, a seconda della temperatura a cui viene sottoposto, morbido o duro (indurisce a basse temperature e si ammorbidisce a temperature più alte).

Calore e peso del corpo, dunque, sono i fattori che contribuiscono alla conformazione del materasso. La riduzione della spinta gravitazionale, inoltre, contribuisce al comfort ottimale del corpo, limitando al minimo i movimenti che spesso si compiono per cercare la posizione comoda.

Come nasce il memory foam?

Il materasso memory foam deve la sua invenzione negli anni ottanta nientemeno che alla NASA che aveva necessità di creare qualcosa capace di assorbire  gli effetti della forza di gravità a cui erano sottoposti gli astronauti in partenza e di ritorno dallo spazio. Serviva per realizzare imbottiture dei seggiolini e delle tute spaziali. Quando la NASA rese pubblico il brevetto nacque subito l’idea di realizzare materassi in grado di assorbire e distribuire il peso. L’insuccesso inaspettato delle prime uscite dei materassi memory era dovuto al costo davvero eccessivo. Un problema oggi superato senza aver intaccato la qualità di questa tipologia del materasso che, anzi, nel frattempo si è evoluto e perfezionato ed è sul mercato a prezzi accessibili.

I pro e i contro del materasso memory foam

Vantaggi del materasso memory foam:

  • Si adatta al corpo con il suo calore
    la termo sensibilità fa in modo che il materasso si adatta a seconda del calore e del peso corporeo, per poi tornare alla posizione di partenza.
  • Si adatta alla colonna vertebrale
    è realizzato con un materiale viscoelastico che si adatta perfettamente alla colonna vertebrale, senza lasciare vuoti e, soprattutto, riducendo al minimo ogni spinta gravitazionale.
  • Mantiene stabile la temperatura del corpo
    il materasso memory foam è traspirante nonostante la sua sinteticità. Ha infatti una struttura realizzata con minuscoli fori che consentono all’aria di fuoriuscire e circolare eliminano l’eccesso di umidità. Non solo dunque il materasso resta “arieggiato” ma è in grado di mantenere costante la temperatura corporea.
  • E’ studiato per durare nel tempo
  • Tra i materassi in commercio i memory foam, se realizzato con materiali di prima qualità, è il più duraturo e resistente. Merito anche della densità dei due strati con i quali è realizzato.

 Svantaggi del materasso memory foam:

  • poca elasticità la poca elasticità dei materassi memory foam  equivale alla  possibilità limitata di movimento durante il sonno
  • l’impossibilità di utilizzare termocoperte il materasso memory foam si adatta a seconda del calore del corpo. Utilizzando dunque una termocoperta si aggiungerebbe calore che andrebbe a influire sulla sua “deformazione” (che sarebbe dunque diversa da quella reale del corpo)
  • possono risultare troppo caldi il materasso memory foam è considerato, talvolta, troppo caldo. Pur essendo realizzato in materiale termosensibile in grado di stabilizzare la temperatura corporea talvolta i clienti lamentano un eccessivo calore.

memory-foam-mattress-guide

fonte memoryfoammattresskings 

Come scegliere il materasso memory foam

L’acquisto di un materasso è un acquisto importante, si tratta di un oggetto che è destinato a durare nel tempo (o almeno l’idea è quella) e anche la spesa è, a seconda di quel che si cerca, abbastanza consistente. Occorre dunque scegliere in maniera ponderata il materasso che fa al caso nostro, preferibilmente optando per il miglior rapporto qualità-prezzo.

Modelli di materassi memory foam in commercio

In commercio sono disponibili modelli di materassi memory foam realizzati in materiale sintetico e modelli di materassi memory foam realizzati in materiale naturale. Questi ultimi sono più innovativi e più confortevoli Anche per quel che concerne le misure e le forme in commercio è possibile  trovare sia modelli lineari che modelli sagomati, questi ultimi più confortevoli.

Caratteristiche principali e fondamentali per un buon acquisto

Le caratteristiche principali che ogni materasso deve avere sono:

  • la qualità
  • la garanzia di un buon riposo
  • la durata nel tempo

per ciò che concerne il modello memory foam ci sono dei dati oggettivi che possono assicurare la presenza di questi elementi: la garanzia di un buon riposo è data dallo spessore dei due strati: un minimo di 20 cm per il secondo strato ed un minino di 6 cm per lo strato superiore. Lo spessore dello strato inferiore funge anche da separatore dalla rete.

L’importanza della rete nel memory foam

Le reti giocano un ruolo fondamentale nella scelta del materasso memory foam che, differentemente per quanto accade nei materassi in lattice e a molle, sono molto sensibili alla tipologia  di rete usata. Per questo per una scelta ponderata occorre anche valutare su quale rete si appoggerà il materasso memory foam. Per questa tipologia di materassi è da preferire la doga in legno rispetto alla rete.

 I materiali di composizione migliori nel materasso memory foam

Lo strato più rigido, realizzato in  semplice poliuretano o Waterlily è preferibile che si scelga in tipo naturale perché garantisce miglior comfort. L’ideale è che il materasso sia in soya perché stabilizza la temperatura del corpo durante il sonno e garantisce una migliore traspirazione. Un’ottima alternativa alternativa sono i modelli con rivestimento in gel o Waterlily.

Il rivestimento migliore per il nostro memory foam è quello con tessuto traspirante di tipo 3d ventilation system, i che offre una migliore traspirazione sia alla superficie che ai lati.

Quanto costa un materasso memory foam?

Il costo del materasso memory è piuttosto variabile. Ci sono diversi fattori che lo influenzano. Vediamo quali sono:

  • la marca
  • i materiai di realizzazione
  •  la densità che gioca un ruolo fondamentale sulla durata nel tempo del materasso
  • la qualità del foam utilizzato,
  • il rivestimento
  • la presenza di caratteristiche extra ( le maniglie, il supporto applicato sui bordi etc)
  • la modalità di vendita: acquistati online risultano più convenienti.

Se si opta per questo tipo di materassi, a meno che non si usufruisca di qualche particolare promozione, è meglio orientarsi su prodotti che non costino troppo poco (meno di 200 euro)

Differenze tra materassi memory foam e altri materassi (lattice e a molle)

La caratteristica principale del materasso memory foam è quella di adattarsi con il calore ed il peso del corpo al corpo stesso in particolare alla colonna vertebrale. I materassi in lattice, invece si deformano con il peso del corpo e la deformazione non è temporanea.

I materassi in memory foam funzionano a seconda del pianto di appoggio, un ruolo fondamentale dunque è esercitato dalla tipologia di reti. Il piano letto non influenza affatto l’efficacia dei materassi a molle indipendenti o a molle insacchettate.

Modelli di materassi memory foam

Sono diversi i modelli di materassi memory foam in commercio, vediamo quali sono e le caratteristiche di ognuno.

Materasso memory con aloe vera

Questo modello di materasso è rivestito con tessuto sfoderabile e lavabile con trattamento in“Aloe Vera”   ed è imbottito con fibre anallergiche. Il Materasso memory Aloe Vera è ecologico poiché biodegradabile, e, grazie alla fibra che si ottiene da questa pianta naturale, offre un contatto estremamente piacevole con il corpo.

Materasso memory foam e water foam

Il water foam è realizzato con poliuterano espanso, un materiale che ha la caratteristica di essere altamente traspirante, elastico e quindi indeformabile. La sua elasticità offre un ottimo sostegno alla colonna vertebrale e aiuta a mantenere una posizione corretta durante il sonno. Quindi una soluzione mista, caratterizzata da un prodotto che presenti le qualità del water foam associate a quelle del memory foam, è garanzia di un riposo comodo.

Materasso memory foam e fresh gel

Il memory foam reagisce al calore corporeo e se da una parte questo è un pregio dall’altra può provocare una spiacevole sensazione di calore durante l’estate. Chi  ha problemi di sudorazione eccessiva o sopporta male il caldo può optare per un materasso in memory foam con fresh gel. Quest’ultimo è uno strato costituito da una schiuma ad acqua con piccole particelle di gel ad alta traspirabilità che mantiene fresco il materasso

Materasso in memory foam e lattice

Con un materasso in memory e lattice si hanno qualità di entrambi materiali in unico prodotto. I materassi con questa composizione sono anallergici e antibatterici. Grazie allo strato in memory foam assumeranno la nostra forma, mentre lo strato in lattice li rende traspiranti e in grado do fornire un ottimo supporto alla colonna vertebrale.

Materasso in memory foam e molle insacchettate

Un’altra soluzione ergonomica è data dai materassi in memory foam con molle insacchettate. Nei materassi con molle insacchettate ogni molla è contenuta in un sacchetto di tessuto, questo consente di bilanciare il peso perché ogni molla reagisce alle varie sollecitazioni esterne senza trasmetterle alle altre. Tutto ciò, insieme alle già descritte qualità del memory foam, ci garantisce un materasso in grado di fornire benefici alla schiena e alle articolazioni.

Kit memory foam

Chi opta per un materasso memory foam e vuole un letto che sia completamente “abbinato”, può acquistare oltre al materasso un buon cuscino in memory foam capace di adeguarsi perfettamente alla forma della nostra testa senza esercitare gravose pressioni. Il piano letto dovrà invece essere con doghe in legno.

FAQ sui materassi Memory foam

Ecco le domande più frequenti che vengono poste in merito ai materassi Memory foam

 I materassi memory sono indicati per chi soffre di scoliosi?

I materassi memory foam  sono spesso consigliati nei forum che trattano l’argomento scoliosi. Il vantaggio di questi materassi rispetto ad altri modelli è il  modo in cui i materassi in memory si conformano al corpo, alleviando la pressione sulla colonna vertebrale.

 I materassi memory foam sono adatti ai bambini?

Sono adatti anche ai bambini, anche in questo caso un ruolo fondamentale gioca la qualità del prodotto

Che garanzia hanno i materassi memory foam?

I materassi in memory foam a media e alta densità hanno generalmente  garanzie di 10-20 anni. Per i modelli in foam a bassa densità la garanzia va da 5 a 10 anni.

E’ meglio un materasso memory foam piatto o uno ondulato?

Sono tutte e due soluzioni validissime. Dipende dai gusti personali. Alcuni modelli di materassi in MEMORY FOAM hanno uno strato ondulato massaggiante che unisce ai benefici classici un  massaggio rilassante programmabile tramite un telecomando.

Come posso essere certo che il memory è il materasso giusto?

L’ottanta per cento dei clienti che ha acquistato un materasso memory foam è soddisfatto dell’acquisto. La scelta è soggettiva, ma provare per una decina di minuti il materasso è consigliato prima di acquistarlo

 

COSA NE PENSANO I NOSTRI LETTORI.
TI E' PIACIUTA LA NOSTRA GUIDA? DAGLI UN VOTO
[Totale: 2 Media: 1.5]

Cosa ne pensi?