Opinioni Materassi Ennerev

I materassi Ennerev impiegano materiali all’avanguardia e rispettosi dell’ambiente, come il lattice naturale e il visco memory, perfetti per chi preferisce l’accoglienza e morbidezza di queste imbottiture, ma anche le micro molle insacchettate per chi ama un sostegno più rigido.

Alcuni dei materassi Ennerev vengono ritenuti tra i migliori del mercato. Ad esempio, il modello Evopure in memory foam è stato distinto da Altroconsumo nel 2016, dopo un’indagine che ha valutato 16 materassi di diverse marche attualmente in commercio. Stando all’analisi, questo materasso Ennerev offrirebbe un ottimo sostegno, una buona resistenza, una giusta morbidezza e un adeguato livello di calore.

Cosa ne pensano però i clienti che hanno acquistato materassi di questa ditta? Per capirlo abbiamo cercato sui materassi Ennerev opinioni e recensioni pubblicate online, avendole trovato soprattutto su diversi forum dove intervengono semplici consumatori e professionisti del settore.

Opinioni sui materassi Ennerev

Sul forum Arredamento.it un utente afferma che con il modello Evopure, quello distinto da Altroconsumo di cui abbiamo parlato prima, scelto con rivestimento Kapok, si è trovato davvero bene, anche se l’ha acquistato da poco e perciò dovrebbe aspettare ancora per poter fornire una recensione accurata.

In un post sul forum DolceSogno.it, un utente chiede il parere degli esperti su un materasso Ennerev che è disposto a comprare, avendolo già provato in negozio. Si tratta del modello “Respiro 5” di Ennerev in waterlily che per composizione chimica ed alveolatura dovrebbe essere molto fresco, uno dei principali requisiti del cliente. Alla prova, l’utente lo trova comodo e gli vengono chiesti 1.050 Euro. Gli esperti del forum ritengono che si tratti di un buon prodotto, ma che dovrebbe costare molto di meno per via dei tanti sconti che quest’azienda è solita applicare, perciò l’utente scarta questo modello e decide di puntare su altri.

Chiede opinioni sui materassi Ennerev un utente di questo forum, che avendo trovato comodi alla prova due modelli diversi della stessa ditta si ritrova nel dubbio di quali dei due materassi acquistare. Stando a quanto riferisce un rivenditore di materassi che commercializzava Ennerev fino a qualche anno prima, i modelli in discussione dall’utente sono entrambi validi, però oggigiorno sul mercato si troverebbe di meglio. Nel dettaglio, il professionista reputa che le lastre della linea Fisco di Ennerev siano obsolete, mentre le fodere invece sarebbero ottime.

In un’altra conversazione sullo stesso forum, si parla della politica commerciale di Ennerev, che prevede prezzi di listino un po’ più alti rispetto alla media, ma fa questo per lasciare spazio al rivenditore di praticare sconti che possono essere significativi. A parità di prezzo e servizi compresi però, all’utente che sta cercando di scegliere tra un materasso Ennerev e uno di un altro marchio, è stato consigliato di puntare sull’altro materasso offerto dal rivenditore, che dovrebbe garantire una miglior qualità in quella fascia di prezzo.

In questo post un utente chiede consigli per scegliere tra due modelli di materassi a molle insacchettate, che ha avuto il modo di provare e che gli sono stati suggeriti in altri post precedenti. Al cliente è stato consigliato un materasso Ennerev a cinque zone, che dovrebbe essere più “uniforme” per quel che riguarda il sostegno, con rivestimento in lana e cotone visto che l’utente afferma di soffrire molto il caldo.

Un altro utente sta valutando l’acquisto di un materasso matrimoniale e ne avrebbe provati diversi, tra cui uno Ennerev. Dopo un’attenta analisi, soprattutto considerando che il modello Ennerev scelto inizialmente dal cliente richiede molte attenzioni per quel che riguarda la ventilazione del materasso, è stato deciso di scartare questo modello e puntare su un’altra azienda che, stando al parere degli esperti, garantirebbe una qualità superiore.

Sul forum DolceSonno.it un utente chiede aiuto agli esperti per capire se è conveniente o meno, nel suo caso, il materasso Ennerev modello Adapto5. Uno dei professionisti del forum risponde che il prezzo di 600 Euro richiesto per questo materasso è eccessivo: si tratta di un materasso non sfoderabile, a molle insacchettate più uno strato di memory foam che però è troppo sottile e direttamente attaccato alle molle, il cui comporterà quasi con sicurezza il ritrovarsi con la spiacevole sensazione di avere le molle inserite nella schiena. Un altro rivenditore di materassi invece ritiene che queste affermazioni siano sbagliate, poiché Ennerev è un ottimo marchio e i prezzi in linea col mercato. Questo rivenditore non conosce i materassi Ennerev in prima persona perché non tratta il marchio, ma ritiene il prodotto menzionato dall’utente un buon materasso.

Infine, in un’altra conversazione si parla ancora del materasso Ennerev Adapto5 che un utente sta valutando comprare e vuole sapere se il prezzo a lui proposto è in linea con il prodotto. Uno dei professionisti del forum afferma che  il modello in questione è “il minimo indispensabile” a livello molle indipendenti, ma che si tratta in ogni caso di un buon materasso. Considerando corporatura ed esigenze dell’utente, gli è stato consigliato di acquistare questo materasso piuttosto che un altro di un’altra compagnia di cui si stava parlando, poiché quello di Ennerev garantirebbe un ottimo sostegno senza essere troppo rigido.

Offerte Materassi Ennerev

Più venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2
Più venduti - Posizione n. 3
Più venduti - Posizione n. 4
Più venduti - Posizione n. 5
COSA NE PENSANO I NOSTRI LETTORI.
TI E' PIACIUTA LA NOSTRA GUIDA? DAGLI UN VOTO
[Totale: 34 Media: 2.7]

Cosa ne pensi?